rubrica letteraria

Il mio girotondo di emozioni di Elenia Stafani

 

Salve amici di penna. Eccoci qui, con la nostra rubrica settimanale a presentarvi la raccolta di poesie e pensieri intitolata “Il mio girotondo di emozioni” dell’autrice Elenia Stefani.

Potete contattare l’autrice qui:

FACEBOOK

INSTAGRAM

LINKEDIN

PINTEREST

Per l’acquisto del libro possote scrivere direttamente in privato sui social o una mail a info@eleniastefani.com

Oppure:

http://www.tarantola.it/casaeditrice_scheda.asp?ID=5157

A seguire la nostra intervista.

“UN LIBRO NON SI GIUDICA DALLA COPERTINA… O FORSE Sì?”

Come è nata la cover del tuo libro? È frutto della tua immaginazione o, nel caso il libro sia legato a una CE, hai collaborato con chi ha progettato la copertina del tuo romanzo?

Il mio libro è edito da una CE che ha seguito il progetto della copertina ma sono stata io ad approvarla. Mi sembra ancora strano parlare del libro e del lavoro che ha comportato perché io non mi aspettavo minimamente di stamparlo.

cover del romanzo

Cosa ne pensi della famosa frase: “Un libro non si giudica dalla copertina”? Sei d’accordo?

Durante la valutazione e la scelta della cover ho davvero capito quanto, per fortuna o sfortuna, l’immagine sia importante per la vendita; una copertina accattivante, ben studiata incuriosisce maggiormente il lettore. Io amo i libri grezzi, senza copertine disegnate ma sono la prima che se vede una bella immagine se ne innamora.

È fondamentale, secondo te, legare l’immagine della copertina al titolo? Che tipo di impatto potrebbe dare sul lettore e quanto un titolo accattivante sia più importante della copertina o viceversa?

Per me è il titolo che deve raccontare, intrigare, coinvolgere…di sicuro la copertina deve esser attinente ma non ritengo che sia così fondamentale.

In fondo, se uno guardasse il mio libro e non leggesse il titolo, non credo capirebbe di cosa si tratta. Non sei d’accordo?

 

Grazie per essere passata da noi, Elenia!

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: