Uncategorized

L’incompiuto

Come è possibile pensare che un cielo terso possa macchiarsi di paure?

Come è possibile desiderare che muti il sogno per paura di cadere?

Come è possibile camminare di notte mentre il buio si accende di ricordi?

Immagina di volare, per una volta.

Immagina di poter guardare il mondo dall’alto.

Cosa vedresti? Cosa vorresti vedere?

Null’altro che te, che ammiri la limpidezza dell’infinito.

Null’altro che te, che vivi il tuo sogno.

Null’altro che te, mentre balli di notte sulla note di quella canzone di dieci anni fa.

Risultati immagini per spazzacamin sul tetto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: