Uncategorized

Sono morta

Questa è la mia storia. La storia di una vita che si è aggrappata a tutto. Ai dolori, alle gioie, ai lutti, ai capricci del tempo. La mia storia è fatta di ricordi bellissimi che custodisco gelosamente tra le pagine di un tempo che si è fatto beffa della mia ingenuità. La mia storia è come quella di tanti, forse diversa per certi punti, ma in fondo tutti ne abbiamo una così simile.

La mia storia è costruita da mattoni di gloria e sabbia di paure. Si parla di me da sempre, per il mio valore sociale, per il mio impegno. Spesso vengo apprezzata; purtroppo sono tante le volte in cui invece parlano male di me e mi rinnegano.Si affidano a me per desideri impegnativi o per piccoli sogni.

La mia storia passa di bocca in bocca, si adagia tra una lacrima di sollievo e un pianto ininterroto di sconfitta. E oggi ho perso la mia battaglia.

Oggi ho tradito, ho spezzato il cuore, ho infranto le promesse.

Oggi giaccio inerme.

Il mio nome è Speranza e vi dico addio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: