Uncategorized

Recensione “Emozionati e vivi” di Giusy Schiavello

Buongiorno amici di penna,

in questo ultimo venerdì di Agosto, grigio e nuvoloso, voglio farvi compagnia con la recensione di una raccolta di poesie scritte da Giusy Schiaviello, intitolata “Emozionati e vivi“. La raccolta si apre con questa dicitura molto profonda: “Le emozioni sono l’essenza della vita stessa…” e allora emozioniamoci.

All’interno vi sono otto poesie, ognuna pone spunti di riflessione sulla vita, sulla quotidianità, sull’amore. Per un mio gusto stilistico, avrei scelto di lasciare per ultima quella dedicata alla Calabria, giusto per dare un filo logico conduttore ed emotivo che collegasse le varie opere. Non tutte le poesie possono considerarsi tali, alcune non rispettano lo schema metrico e una ritmica precisa, tuttavia i loro contenuti sono profondi , riflessivi, con una giusta dose caratteristica. L’autrice ha sicuramente grandi potenzialità se prosegue nel coltivare tale passione, magari strutturando i suoi scritti più verso una direzione operale mirata a essere un insieme di pensieri piuttosto che di poesie. Può mirare allo sviluppo di racconti brevi perchè vi sono tutte le possibilità . I suoi scritti mi hanno colpita positivamente e in particolare “Il ticchettio dell’orologio” e “Dimentico me stessa“.

cover dell’ebook

Potete acquistare la sua raccolta qui : MONDADORI STORE

Grazie per essere passati di qui e un grande in bocca al lupo a Giusy!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: