Uncategorized

E fu freddo

Brucio di fuoco ardente,

nell’animo flebili scintille

muoiono lentamente…

Si spegne il sorriso,

dorme sconfitto il cuore.

Mille luci, come candele morenti,

sussurrano addii piangenti.

Il cielo, ricoperto di stelle,

avvolge il corpo giacente della madre.

E fu notte.

E fu buio.

E fu silenzio.

E fu freddo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: