Narrativa

‘A panz!


Chi ten a panz è ricc e nun o sap.

Magn u prim , magn u sicond,

mi so fatt tond tond.

E’ arrivato u moment

e fa nu poc e moviment.

Corr a ca’ , corr a là

ma sta panz sta semp ca’.

E allora, ramm a segg

passm a furchett

famm magnà nat doje purpett!

A vit è stu minut,

nu bicchier e vino va bevut,

quann so mort e vac in paradis

almen chiur l’occh con u surris!

A Giustina, con ilarità e simpatia.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: