Recensioni Letterarie

Recensione: Il bivio di Imma Pontecorvo

Imma Pontecorvo nasce a Vico Equense e vive a Piano di Sorrento, sulla Costiera Sorrentina.
Consegue il diploma magistrale, seguito da quello tecnico commerciale, quindi la Laurea in Scienze dellEducazione, indirizzo Educatore Professionale, presso lUniversità Suor Orsola Benincasa, di Napoli.
Accanto alla sua professione come docente non ha mai smesso di coltivare quella che è la sua più grande passione: la scrittura. Ama scrivere fin dai tempi dell’adolescenza e partecipando a concorsi letterari, sia a livello nazionale che internazionale, si è aggiudicata diversi premi e riconoscimenti. Le sue opere figurano in numerose antologie letterarie. Nel 2015 ha pubblicato la sua prima silloge di poesie, A passi di danza sui miei pensieri, e il racconto breve Lo specchio dei ricordi, premiato con Menzione speciale al Premio Internazionale di Poesia e Narrativa Percorsi Letterari Shelley e Byron, La Spezia, 2015.
Dello stesso anno è il suo primo romanzo In un mare di emozioni che ha ricevuto la Menzione donore al Concorso Letterario Internazionale Le Pieridi, Policoro (MT), 2016.
Sempre nel 2016 ha pubblicato la I° edizione del racconto di narrativa per ragazzi L’azzurro dell’amicizia, che tratta la piaga del bullismo, e il suo secondo romanzo, Nel sorriso dell’aurora.
Nel 2017 ha dato alle stampe il racconto La più bella realtà, premiato con Medaglione aureo al Concorso Letterario Artistico Città di Avellino, Trofeo Verso il Futuro, 2018.
Del 2019 sono la silloge di poesia Carezze di seta, la II° edizione ampliata del racconto L’azzurro dell’amicizia premiato con la Menzione d’onore – sez. racconti- al 4° Concorso Artistico Letterario Nazionale “Perdersi nell’amore” , Cosenza – Genova, 2020 e la favola ecologica appartenente al genere narrativa per linfanzia “Nico e il fantastico mondo del mare 1 classificato – nella sezione favole al 4° Concorso Artistico Letterario Nazionale “Perdersi nell’amore” promosso dall’Associazione “Atlantide” – Centro studi per le arti e la letteratura – Cosenza/Genova, 2020.

pagina web: https://pontecorvoimma.wixsite.com/immabooks
pagina Facebook: https://www.facebook.com/Immalibri

Sinossi: Fabrizio ha diciassette anni e un unico sogno: il basket. A ostacolarlo sono, però, proprio i suoi genitori, soprattutto il padre Claudio, che vorrebbe imporre al figlio la sua stessa strada, la professione di ingegnere, a suo avviso più stabile e sicura. Giovanni di anni ne ha venti e si divide tra la Facoltà di Giurisprudenza, gli amici e la fidanzata. Non ha particolari ambizioni, solo rendere orgogliosi i propri genitori e magari un giorno realizzarsi professionalmente e formare una famiglia. Due storie parallele che sembrano destinate a non incontrarsi mai. Eppure basterà un solo attimo di disattenzione per cambiare due vite, in un incontro/scontro dai risultati imprevedibili. Un racconto attuale, dalle molteplici sfaccettature, che riproduce, con delicatezza ed efficacia, quotidianità e tragedia, mostrando ai lettori importanza del rispetto delle regole per una guida sicura. Una storia che, invita anche a non perdersi d’animo davanti alle difficoltà e a lottare per realizzare i propri sogni. Perché la vita è il bene più prezioso che abbiamo e va salvaguardata con ogni mezzo e vissuta onorando i propri talenti e le proprie personali inclinazioni.

Considerazioni personali: il libro di Imma è tra un romanzo breve e un lungo racconto. È stata una lettura piacevole, emozionante che porta a un viaggio introspettivo e riflessivo. L’autrice è davvero brava; porta a riflettere su tematiche attuali come il guidare in sicurezza, coinvolgendoci nella storia, creando un legame empatico con i protagonisti. È una lettura che cattura, che va proposta soprattutto ai più giovani, nelle scuole. Vi consiglio caldamente di acquistare questo libro e se avete figli preadolescenti di regalarlo.

Credo di non averlo mai fatto: Grazie Imma!

Potete acquistare il libro su Amazon e su molte altre piattaforme.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: