• Narrativa

    L’evoluzione

    Avevo chiuso gli occhi per guardare con il cuore. Avevo taciuto per far parlare le emozioni. Avevo cercato risposte attraversando le domande. Quanto può far male restare immobili ? Quanto può spegnerci la staticità? Coltivai le mie anime e mi…

  • Narrativa

    La felicità

    Non bisogna mai affidare agli altri il potere della nostra felicità. Siate felici per quello che avete, per quello che fate e per ciò che siete.

  • Narrativa

    La solitudine che fa bene al cuore.

    In un angolo, a piangere le lacrime che ho stretto nel mio corpo a lungo, e scivolano via da me. Fanno male come se mi pugnalassero al cuore ripetutamente. E vanno via, come se fosse l’addio che non ti ho…

  • Narrativa

    Disordine

    C’è gente che si perde nei discorsi infiniti dell’ipocrisia, nascondendosi dietro apparenze fragili, di facili frivolezze travestite da occhi spenti e vuoti, consumanti dal ghiaccio. C’è gente che si intrufola nella tua vita e ti porta via tutto quello che…

  • Narrativa

    Senza abiti

    Quando non si ha nulla da dire o da scrivere, c’è il silenzio. Meglio tacere e non parlare di cose che non hanno senso. Scrivere è un’arte che nasce da dentro, che spinge a uscire dal proprio animo, quando con…

  • Narrativa

    Giorni grigi

    Nei giorni grigi come questi, dove la luce filtra opaca attraverso le nuvole, appare tutto più piatto del solito, come se fossimo intrappolati in un cerchio senza sbocchi. Giriamo in tondo, in questa vita, affrettati nei nostri passi, alla ricerca…

  • Narrativa

    Aforis-mantra

    Diamo agli altri il potere di influenzare le nostre giornate. Ricordatevi: ogni giorno è un giorno migliore per mandare a fanculo qualcuno.

  • Narrativa

    Come musica

    Nell’inconfondibile melodia del tuo amore, le note che sussurri diventano il respiro della mia anima. 

  • Narrativa

    Gentildonna

    Indifesa, come la notte. Gelide ali che stringono il buio. Sola, spaventata. Al riparo dalla luna, in attesa. Avvolta tra misteri e silenzi. Indifesa, come la notte. Come un occhio vivo che vigila sulla vita.

  • Narrativa

    Senza Titolo

    -E se non si hanno più le parole, cosa si fa? -Si tace. Ci sono giorni in cui basta un abbraccio per comunicare.

  • Narrativa

    L’ultimo bacio

    Sfumava la vita nell’infrangersi contro il tempo ormai scadutoe si perdeva il respiro contro un vetro di emozioni assopite. Si scaldava attraverso il ricordo suo più bello mentre l’ultima lacrima solcava la ruga del sorriso più longevo. E si abbandò all’eterno riposo.