• Narrativa

    Nati liberi

    Le convenzioni sociali uccidono le persone. Sentitevi sempre liberi di essere ciò che siete. La vita è un libro fatto di pagine bianche, siete voi che dovete scrivere la vostra storia.

  • Narrativa

    L’eternità

    Lentamente si disperde la magia del tempo per ricongiungersi con la poesia del mare in un soffio senza spazio tra le stelle luminose del cielo.

  • Narrativa

    L’altra me

    Guardandomi allo specchio avevo capito tutto. Mi ero messa a nudo. E quella immagine riflessa non poteva mentire, non poteva nascondere quello che ero, quello che pensavo, quello che cercavo ogni volta di non ammettere. Avevo compreso la verità. Tutto…

  • Narrativa

    La poesia di un amore

    Tra le braccia del suo amore si assopì sognando il tempo che giaceva tra una rosa fiorita e un filo d’erba morente.Tra il respiro smorzato dal suono di un bacio si risvegliò assaporando la certezza del suo amore.Tra lo sguardo dell’amata…

  • Narrativa

    L’amore oltre

    Molti non comprenderanno, diversi giudicheranno, alcuni individieranno… ma noi… Ecco, quel “noi” è un profumo così raro, un paesaggio che solo un bravo pittore sa catturarne l’essenza e dipingerla su tela. E mentre il mondo parla ancora di noi, si…

  • Narrativa

    Distese

    Si è nascosto il mare, in una lacrima oscura. Il sole sorge tra le aride terre del deserto, brucia nel cielo ambrato. Si è smarrito il ricordo del bacio di addio ed è esploso l’ultimo sorso di amore. Abbiamo bevuto…

  • Narrativa

    Fari nella notte

    Aveva due occhi come fari. Poteva guardare ovunque, ma quando poggiava il suo sguardo su di me, era come incontrare una coperta caldo nell’inverno più gelido. Era rassicurante, era amorevole, un porto sicuro. Quando quei fari si accendevano per me,…

  • Narrativa

    Il Giglio

    Lentamente il germoglio nasceva tra un filo d’erba spento e un ciottolo bruciato dal sole. Si aggrappava alla vita nel rinascere tempo dopo tempo per non perdere quel barlume di luce . Lentamente si spegnava l’amore per respingere la fugace…

  • Narrativa

    Battito d’ali

    Giovanna si perdeva tra il richiamo del cuore che la spingeva tra le braccia di un amore disperato, e il fuoco del corpo che bramava di desiderio verso quel corpo troppo simile a lei. La mente confusa, spaventata, impaurita, respingeva…

  • Narrativa

    L’acqua che scorre

    Acqua che passa sotto i ponti, come a lavar via la sporcizia della città…Nascosti tra scogli e rami, i sogni faticano a uscire, come se viver e prender forma fosse la smaterializzazione della propria essenza.Ah!, se tutto fosse semplice, come…

  • Narrativa

    Più vino per me

    Ho passato più tempo a capire gli altri anzichè dare ascolto ai miei stati di animo. Alla fine mi sono ritrovata con tanto tempo sprecato e un vuoto dentro.

  • Narrativa

    La penna. Un’arma

    La penna diventa arma se le parole trascritte feriscono . La penna diventa lama se le parole infliggono dolore. La penna diventa fucile se chi scrive giudica con offesa. La penna diventa arma se chi scrive non conosce umiltà. La…