• Uncategorized

    Disordine

    C’è gente che si perde nei discorsi infiniti dell’ipocrisia, nascondendosi dietro apparenze fragili, di facili frivolezze travestite da occhi spenti e vuoti, consumanti dal ghiaccio. C’è gente che si intrufola nella tua vita e ti porta via tutto quello che hai costruito nel tempo, quelle emozioni a cui hai dato voce con fatica, elemosinando spazio tra un battito di cuore e un solco sul viso. C’è gente che ti scuote l’anima e ti ruba l’essenza pura per farla propria senza pensare che non si può indossare uno spirito che non ci appartiene. C’è gente che ama il rancore e vive per le strade del mondo confabulando vendette senza senso, che…

  • Uncategorized

    Senza abiti

    Quando non si ha nulla da dire o da scrivere, c’è il silenzio. Meglio tacere e non parlare di cose che non hanno senso. Scrivere è un’arte che nasce da dentro, che spinge a uscire dal proprio animo, quando con forza, determinazione e voglia, vuole gridare qualcosa al vento.  Scrivere è il sussurrare beato che accarezza il cuore. Scrivere è l’urlo di un terremoto che si vive dentro. Scrivere è mettersi a nudo.

  • Uncategorized

    Lascia che sia…

    Lascia che il tempo sia la medicina che guarisce le tue ferite. Lascia che il tempo sia l’ancora che ti tiene salda a terra. Lascia che il tempo sia il tuo unico rifugio, quando la notte incombe su di te. Lascia che il tempo sia la speranza che ti spinge ogni giorno a vivere la vita come un destino da costruire con le tue mani. Lascia che il tempo sia la sorpresa di un amore non previsto. Lascia che il tempo sia l’inganno del dolore e la forza delle tue gambe. Lascia che il tempo sia il gusto di una risata che nasce da un evento buffo. Lascia che il…

  • Uncategorized

    L’incompiuto

    Come è possibile pensare che un cielo terso possa macchiarsi di paure? Come è possibile desiderare che muti il sogno per paura di cadere? Come è possibile camminare di notte mentre il buio si accende di ricordi? Immagina di volare, per una volta. Immagina di poter guardare il mondo dall’alto. Cosa vedresti? Cosa vorresti vedere? Null’altro che te, che ammiri la limpidezza dell’infinito. Null’altro che te, che vivi il tuo sogno. Null’altro che te, mentre balli di notte sulla note di quella canzone di dieci anni fa.

  • Uncategorized

    Ancoraggio

    Guardami e tienimi per manoNon lasciare che il vento mi spinga via da teGuardami e baciami forteNon pretendere che le lacrime non ci abbandoninoGuardami e abbracciami strettaNon avere paura delle rughe E aggrappati al mio amore…

  • Uncategorized

    L’importante è ballare

    È impossibile immaginare che il mondo sia solo quel chiacchiericcio di sottofondo che accompagna la vita. Il mondo è l’insieme delle note su cui balliamo. Balliamo un lento. Danziamo scatenati. L’importante è muovere i piedi anche non andando a tempo. L’importante è ballare. E se potete, ballate in compagnia.

  • Uncategorized

    Alive

        La vita non è un insieme di frasi fatte, lette tra i libri che sfogliamo di notte. Le parole non danno la risposta che stiamo cercando. La vita è quella che ci attraversa, quando un’emozione si tatua nel nostro animo.  

  • Uncategorized

    Io e il mare

        Ti fisso a lungo, mare, per avere quel dialogo intimo e riservato. Tra di noi, non parole o chiacchiere inutili, ma sguardi carichi di intese. In questo mutismo espressivo si racchiudono tutti i miei pensieri e tutte quelle domande a cui solo tu sai dare risposta. Mare, profumo di amore. Che tu sia arrabbiato e in tempesta, o dolce e quiete sei lì per me. E mi parli. E inghiottisci le mie urla e i miei dolori. Tra di noi, abbracci avvolgenti e sentimenti sinceri. Tu non mi tradisci, non mi aggredisci, non mi giudichi. Accogli le mie pene, le mie gioie, le mie malinconie, i miei successi…