• Uncategorized

    Mine vaganti

    Sapevo disinnescare, perchè lo avevo sempre fatto. Avevo sempre contato fino a dieci, avevo sempre preferito essere diplomatica, cercando di mettermi nei panni degli altri . Avevo sempre evitato i conflitti cercando il dialogo e il confronto con pacificità. L’empatia credo sia sempre stata una mia dote, quel pregio che forse fa bene agli altri , ma a me sta uccidendo. Non so più disinnescare. Mi sento una mina vagante, una bomba pronta a esplodere. Sono consapevole che prima o poi succederà. Quanto sono stata tollerante? Quante volte per quieto vivere ho taciuto? Quante volte ho preferito essere gentile? Talmente tante che oggi non so più farlo. Ed esplodo.   

  • Pensieri e Parole

    La domenica

    Quando eravamo piccoli, aspettavamo con ansia il sabato per poter poi godere della domenica. La domenica era il giorno del riposo, delle gite in campagna, dei pranzi dalla nonna, la passeggiata con gli zii. Quando si diventa adolescenti è il giorno del caffè con gli amici, del pomeriggio in casa a chiacchierare, a vedere un film, è il giorno in cui ripeti matematica o ripassi per l’interrogazione di storia. Poi cresci e sei un giovane adulto. Non ancora sposato, senza figli. I primi tempi la domenica è il giorno degli aperitivi, dei brunch, del cinema. Passata la fase iniziale cosa resta della domenica? Un senso di frustrazione per l’arrivo del…