• Uncategorized

    Mare

    Ti fisso a lungo, mare, per avere quel dialogo intimo e riservato. Tra di noi, non parole o chiacchiere inutili, ma sguardi carichi di intese. In questo mutismo espressivo si racchiudono tutti i miei pensieri e tutte quelle domande a cui solo tu sai dare risposta. Mare, profumo di amore. Che tu sia arrabbiato e in tempesta, o dolce e quiete sei lì per me. E mi parli. E inghiottisci le mie urla e i miei dolori. Tra di noi abbracci avvolgenti e sentimenti sinceri. Tu non mi tradisci, non mi aggredisci, non mi giudichi. Accogli le mie pene, le mie gioie, le mie malinconie, i miei successi e fallimenti.…

  • Uncategorized

    Forio

        L’orizzonte si tinge di mille sfumature. Bacia l’azzurro del mare, si allontana dal blu e tocca le striature del viola e del lilla. Si perde nel giallo tenue fino a ricongiungersi al cobalto del cielo. Uno scoglio abbraccia l’altro. Un altro si consola nella sua solitudine. E mentre il giorno cede il passo alla notte e le nuvole nascondono le stelle, il respiro si arresta e gli occhi bevono assetati la magia di una Terra che come un mare in tempesta si agita, lotta, si dimena e poi si acquieta. Forio è il tormento piacevole di chi si ritrova in una goccia salata che sa di amore perduto.…

  • Uncategorized

    Io e il mare

        Ti fisso a lungo, mare, per avere quel dialogo intimo e riservato. Tra di noi, non parole o chiacchiere inutili, ma sguardi carichi di intese. In questo mutismo espressivo si racchiudono tutti i miei pensieri e tutte quelle domande a cui solo tu sai dare risposta. Mare, profumo di amore. Che tu sia arrabbiato e in tempesta, o dolce e quiete sei lì per me. E mi parli. E inghiottisci le mie urla e i miei dolori. Tra di noi, abbracci avvolgenti e sentimenti sinceri. Tu non mi tradisci, non mi aggredisci, non mi giudichi. Accogli le mie pene, le mie gioie, le mie malinconie, i miei successi…

  • Uncategorized

    Il gigante buono

      Foto di Anna Lisa Manco All Rights reserved   Cala la notte, si spengono le luci. Frenesia di un tempo che fugge. Sospiro di un abbandono triste. Cala la notte, fioriscono i pensieri. Muore tra il freddo e il buio. Sorride sereno tra magie sospese. Cala la notte, si perde il senso. Arriva il giorno e giunge il suo riposo.