• Narrativa

    Fari nella notte

    Aveva due occhi come fari. Poteva guardare ovunque, ma quando poggiava il suo sguardo su di me, era come incontrare una coperta caldo nell’inverno più gelido. Era rassicurante, era amorevole, un porto sicuro. Quando quei fari si accendevano per me,…

  • Narrativa

    L’autocelebrazione di un folle

    Ehi tu, immobile sui tuoi passi fosti allarmato dal tempo che passava e piangesti lacrime di dolore nel guardare il moto del mondo. Nel silenzio, il tuo sussurro perso tra grida inascoltate, ti aggrappasti all’ancora di una nave vecchia. Tu,…