• Narrativa

    L’ultimo sorso

    Viso scarno, occhi lucidi che bramano vita, ma si chiudono per la stanchezza di una malattia subdola. Si insinua nella mente come un tarlo e scava. E scava, e scava, fino ad arrivare al cuore. Resta lì. E mentre il…

  • Narrativa

    Battito d’ali

    Giovanna si perdeva tra il richiamo del cuore che la spingeva tra le braccia di un amore disperato, e il fuoco del corpo che bramava di desiderio verso quel corpo troppo simile a lei. La mente confusa, spaventata, impaurita, respingeva…

  • Narrativa

    Rosso sangue

          Il vento trascina via le foglie in una calda domenica di piena estate per portare scompiglio nel cielo azzurro incontaminato di nuvole. Il vento confonde i profumi del mare  con quelli della terra  e, tra sabbia e…

  • Narrativa

    Raggi d’amore

    Il sole insegue la luna, muore ogni sera tra le braccia azzurre del mare. Si spegne lentamente. Con lo sguardo rivolto verso il cielo un ultimo raggio di luce per dirle addio. Fugge via nell’oscurità nella solitudine di un cielo…

  • Narrativa

    Come un vetro frantumato

    Dormiva tra le braccia di un corpo che aveva appena conosciuto, illudendosi che quella stretta fosse l’inizio di un abbraccio che sarebbe durato per l’eternità. Quando si svegliava, come un libro già letto milioni di volte, realizzava che quello era…

  • Narrativa

    Rifugio nel silenzio

        Un giorno era uguale all’altro. All’inizio erano tutti giorni di merda! Il risveglio era il momento peggiore, quello in cui nella consapevolezza che avevi aperto di nuovo gli occhi, il dolore ti piombava addosso con tutto il suo…

  • Narrativa

    Come l’autunno

    Adagiati piano, assaporando gli istanti che ti separano dal suolo. Sii come le foglie ingiallite dal tempo. Ritorna alla terra con la lentezza di chi conosce già la fine della sua storia. Soffermati ad ascoltare il vento e lasciati condurre…