• Narrativa

    ITALIA

    Italia , silente in questi giorni di paura risorgerai dalla cenere, tornerai a brillare di vita , musica e risa. Italia, sola nei tuoi vicoli fredda nelle tue piazze, lotti ferocemente per riconquistare il mondo. Italia, lontana negli abbracci, fugace…

  • Attualità

    Giornata della memoria

    Voi che vivete sicurinelle vostre tiepide case,voi che trovate tornando a serail cibo caldo e visi amici:Considerate se questo è un uomoche lavora nel fangoche non conosce paceche lotta per mezzo paneche muore per un si o per un no.Considerate…

  • Narrativa

    Ischia

    Nacqui dalle tue viscere, tra i tuoi profumi e i tuoi colori… Sei la terra che mi accompagna nella crescita, sei la gioia dei miei successi, il dolore delle mie sconfitte. Ischia, sei la mano del mio vicino, la casa…

  • Narrativa

    I cambiamenti del tempo

    E’ calma apparente. E’ silenzio e tranquillità. Tutto stranamente normale, come se fosse un giorno qualunque, un momento qualunque. Scorrono i minuti a tratti velocemente e poi ci sono dei secondi che sembrano interminabili. Respiri profondi che celano una bomba…

  • Narrativa

    E scivola via

    Il più delle volte, il destino gioca con le parole che sussurriamo, mescola i tempi e annoda le strade.Il destino si burla dei nostri stati d’animo e ingarbuglia le nostre vite.Un sorriso fa la differenza, così come una lacrima.Se un…

  • Narrativa

    L’altra me

    Guardandomi allo specchio avevo capito tutto. Mi ero messa a nudo. E quella immagine riflessa non poteva mentire, non poteva nascondere quello che ero, quello che pensavo, quello che cercavo ogni volta di non ammettere. Avevo compreso la verità. Tutto…

  • Narrativa

    Distese

    Si è nascosto il mare, in una lacrima oscura. Il sole sorge tra le aride terre del deserto, brucia nel cielo ambrato. Si è smarrito il ricordo del bacio di addio ed è esploso l’ultimo sorso di amore. Abbiamo bevuto…

  • Narrativa

    Il Giglio

    Lentamente il germoglio nasceva tra un filo d’erba spento e un ciottolo bruciato dal sole. Si aggrappava alla vita nel rinascere tempo dopo tempo per non perdere quel barlume di luce . Lentamente si spegnava l’amore per respingere la fugace…

  • Narrativa

    L’ultima magia

    Pungeva il freddo in una notte solitaria, mentre il suo viso riposava di un riposo di un bambino. Correvano le lancette e il sogno di una vita scivolava nel cassetto dei desideri. Giungeva il sole, albeggiava, quando il risveglio del…

  • Narrativa

    Il fiore nero

    Lentamente il germoglio nasceva tra un filo d’erba spento e un ciottolo bruciato dal sole. Si aggrappava alla vita nel rinascere, tempo dopo tempo, per non perdere quel barlume di luce. Lentamente si spegnava l’amore, per respingere la fugace voglia…

  • Narrativa

    L’approdo

    Nacqui inciampando nel mondo e dalla terra feci il pieno di energia. E’ dal basso che si può ammirare il cielo…

  • Narrativa

    L’autocelebrazione di un folle

    Ehi tu, immobile sui tuoi passi fosti allarmato dal tempo che passava e piangesti lacrime di dolore nel guardare il moto del mondo. Nel silenzio, il tuo sussurro perso tra grida inascoltate, ti aggrappasti all’ancòra di una nave vecchia. Tu,…

  • Narrativa

    Guerre Emotive

    E sei lì immobile, tra un pensiero e l’altro. Tra un bisogno di fuggire via e uno di restare qui a combattere. Con la paura. Quell’emozione a volte così invalidante che ti inchioda a un destino che non hai scelto…

  • Narrativa

    Lascia che sia…

    Lascia che il tempo sia la medicina che guarisce le tue ferite. Lascia che il tempo sia l’ancora che ti tiene salda a terra. Lascia che il tempo sia il tuo unico rifugio, quando la notte incombe su di te.…