• Uncategorized

    Giorni grigi

    Nei giorni grigi come questi, dove la luce filtra opaca attraverso le nuvole, appare tutto più piatto del solito, come se fossimo intrappolati in un cerchio senza sbocchi. Giriamo in tondo, in questa vita, affrettati nei nostri passi, alla ricerca smaniosa di qualcosa che non ci appaga mai totalmente. Ingolositi da una fame di ricchezza, di conquista che ci lascia sempre con la bocca asciutta. Non siamo mai sazi. Oggi, tanto per cambiare, in questi colori che non sono nè bianco nè nero, le nostre azioni si compiono un po’ a rallentatore: il barista porge lentamente la tazzina di caffè al suo cliente abituale, il fruttivendolo che pulisce i cavoli…

  • Uncategorized

    L’ultima volta

    Di folli notti restarono lacrime sparse, gementi sussurri morirono nel buio. Ah, se il mondo potesse ascoltare quei baci! Ah, se il fuoco si potesse alimentare con le nostre parole! Mai più giacemmo… mai più ci amammo. Di folli pazzie, solo un addio ruppe gli argini.

  • Uncategorized

    L’ultimo bacio

    Sfumava la vita nell’infrangersi contro il tempo ormai scadutoe si perdeva il respiro contro un vetro di emozioni assopite. Si scaldava attraverso il ricordo suo più bello mentre l’ultima lacrima solcava la ruga del sorriso più longevo. E si abbandò all’eterno riposo.

  • Uncategorized

    Ancoraggio

    Guardami e tienimi per manoNon lasciare che il vento mi spinga via da teGuardami e baciami forteNon pretendere che le lacrime non ci abbandoninoGuardami e abbracciami strettaNon avere paura delle rughe E aggrappati al mio amore…

  • Uncategorized

    Macerie

    Acqua che passa sotto i ponti, come a lavar via la sporcizia della città… Nascosti tra scogli e rami, i sogni faticano a uscire, come se viver e prender forma fosse la smaterializzazione della propria essenza. Ah! Se tutto fosse semplice, come appare nei film. Ah! Se non avessimo vergogna di mostrare noi stessi, o se avessimo abbastanza pudore da celare certi angoli. Come vento freddo, in una notte già gelida. Come un sole che colora il cielo, ma non riscalda. Come i versi di una poesia che non comprendiamo. Il fuggir via dai vicoli più inimmaginabili del nostro essere, ci porta in luoghi che non vorremmo visitare, tra una…